Scuola di Procida per l’Alta Formazione

Scuola di Procida per l’Alta Formazione

Nelle belle sale del “Conservatorio delle Orfane” a Terra Murata in Procida, edificio ricostruito nel 1656 sui resti del palazzo abitato nel XIII secolo dalla famiglia del medico, diplomatico e uomo politico Giovanni da Procida (esponente del Collegio medico salernitano e protagonista dei Vespri siciliani) ha sede la “Scuola di Procida - Centro di Alta Formazione dell’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”.

La Scuola, al servizio di tutti i “saperi” coltivati in questo antico e prestigioso Ateneo, è sede di seminari, riunioni scientifiche, convegni, mostre, è luogo d’incontro per gli studiosi, è centro di formazione e perfezionamento. Con grande entusiasmo ed altrettanta ambizione si cerca di coniugare la tradizione culturale anche con le occasioni e le richieste che vengono dal mercato, da enti pubblici e privati, dalle istituzioni nazionali ed internazionali, facilitati nel compito dall’amenità del luogo, che non cessa di sorprendere e incantare soprattutto gli ospiti e colleghi stranieri ma anche semplicemente non campani.
Negli ultimi anni l’Ateneo ha sostenuto un sensibile sforzo economico per migliorare ulteriormente, in termini di arredi e adeguamento tecnico, questa sede, che oggi risulta quindi idonea ad accogliere qualsiasi evento culturale.