Immagine Ateneo

Presentazione

Costituitosi nel 2012, il Dipartimento di Studi Letterari, Linguistici e Comparati si raccoglie attorno ad una idea di Europa e di Occidente attraversata fin dalle sue origini dalla differenza e dalla pluralità linguistico-culturale, attenta da un lato alla sua dimensione territoriale locale e aperta dall’altro all’interazione con la dimensione globalizzata contemporanea. Il suo progetto scientifico, mettendo a frutto la varietà e la ricchezza di una articolazione disciplinare e metodologica molto ampia, si basa su una spiccata vocazione interdisciplinare, volta ad approfondire le modalità di scambio tra aree, tradizioni, lingue e linguaggi diversi in un’ottica comparatistica ed interculturale, ma anche particolarmente interessata allo sviluppo di forme ibride intermedie. Gli incroci Nord/Sud, Est/Ovest, sia attorno al bacino del Mediterraneo che nelle irradiazioni intercontinentali, sulla scia delle intersezioni medievali e moderne, coloniali e postcoloniali e delle passate divisioni geopolitiche in blocchi contrapposti di ingerenza, si pongono al centro dello spazio critico degli studi del Dipartimento. Di qui un peculiare impegno nei rapporti con i paesi europei ed extraeuropei, anche sul piano del mercato del lavoro di alta professionalità, e nel sostegno all’internazionalizzazione.
Gli studi linguistici e letterari, nelle varie declinazioni sovra-areali dell’Anglofonia, della Francofonia, dell’Ispanofonia e della Lusitanofonia, della Balcanistica, della Germanistica, della Nederlandistica, della Scandinavistica e della Slavistica, insieme alla Italianistica, alla Linguistica e alle molteplici Filologie (bizantina, finno-ugrica, germanica, romanza, slava) articolano i loro percorsi analitico-teorici a ridosso della critica letteraria e della teoria critica, degli studi culturali,  postcoloniali e di genere, della linguistica generale, storica, applicata e descrittiva: dalla riflessione metalinguistica, etnolinguistica, sociolinguistica, psicolinguistica, all’analisi testuale e del discorso e alla linguistica descrittiva delle diverse lingue, dalla teoria e prassi della traduzione e dell’interazione interculturale alla glottodidattica, dallo studio dell’italiano come L2 agli Italian Studies. Le discipline filosofiche e quelle artistiche, dalla storia del teatro alla storia dell’arte, rispecchiano parimenti il medesimo impianto metastorico e interculturale, dando vita a un confronto serrato con tutta l’ampia dimensione linguistico-geografica di riferimento. Il confronto tra linguaggi ed estetiche, tra le letterature canoniche e le cosiddette ‘nuove letterature’, le pratiche di transcodificazione, il dialogo tra le arti e il rapporto tra vecchi e nuovi media costituiscono allo stesso modo ambito di comune frequentazione interdisciplinare.
Il Dipartimento, che vede afferenti oltre settanta docenti di ruolo, più numerosi ricercatori a tempo determinato, assegnisti e dottori di ricerca, è ospitato nella sede di Via Duomo, nello storico palazzo di Santa Maria Porta Coeli, dove è collocata  anche una delle tre sezioni del Sistema Bibliotecario di Ateneo, il cui ingente patrimonio librario spazia dall’antichità alla modernità. Il Dipartimento pubblica le riviste Annali - Sezione Romanza, Annali - Sezione Germanica, Annali – Linguistica, Annali – Studi Finno-Ugrici e collabora con il Dipartimento di Scienze Umane e Sociali alla redazione della rivista online Anglistica.
Al Dipartimento fanno al momento capo numerosi dottorati: Culture dell’Europa orientale, Culture dei paesi di lingue iberiche ed iberoamericane, Italianistica, Letterature comparate, Letterature romanze, Storia del teatro moderno e contemporaneo, Teoria delle lingue e del linguaggio. Diversi suoi membri aderiscono anche al dottorato in Studi culturali e postcoloniali (sede amministrativa Scienze Umane e Sociali). Il Dipartimento ha al suo attivo vari accordi di collaborazione con Università e altre istituzioni europee, nord e sud-americane e asiatiche.
In virtù di competenze specialistiche uniche in Italia  e prospettive critico-teoriche particolarmente aggiornate il dipartimento di Studi Letterari Linguistici e Comparati coniuga un’attività di ricerca di grande rilievo e un’offerta didattica di sicuro interesse presso la platea studentesca nazionale e internazionale.

Condividi / Share

W3C Amministrazione Trasparente Codice Comportamento Dipendenti Pubblici Rete WI-FI e Servizio Proxy Posta Elettronica Certificata Albo ufficiale di Ateneo ECDL - Patente europea per il computer

ACCESSIBILITÀ | PRIVACY | NOTE LEGALI | DATI DI MONITORAGGIO | ELENCO SITI TEMATICI